MIDO 2020: ANNUNCIATE LE NUOVE DATE DELLA 50° EDIZIONE

DAL 5 AL 7 LUGLIO 2020 – RHO FIERA MILANO

Milano, 26 febbraio 2020 – Dopo che l’annuncio del 22 febbraio del posticipo di MIDO ha fatto il giro del mondo, la manifestazione internazionale dell’occhialeria leader nel settore, riprende subito quota. Oggi gli organizzatori annunciano le nuove date per celebrare i 50 anni della fiera, che si terrà da domenica 5 a martedì 7 luglio 2020, compatibilmente con nuove eventuali disposizioni dell’autorità competente sulla crisi sanitaria e l’evoluzione della situazione nazionale e internazionale.

Dopo la decisione di posticipare MIDO, della cui bontà siamo ancora più convinti dopo l’escalation dell’emergenza degli ultimi giorni e dei relativi provvedimenti adottati dal governo italiano – commenta il Presidente Giovanni Vitaloniabbiamo lavorato senza sosta nelle ultime 72 ore per poter individuare le nuove date, scelte accuratamente per andare incontro alle esigenze del settore. Grazie infatti al lavoro costante di tutto lo staff e alla collaborazione con Fiera Milano, riusciamo ad annunciare le nuove date già oggi. Oltre al sostegno delle aziende più importanti, in queste ore ci siamo confrontati con i nostri espositori, buyer e stakeholder perché MIDO è il punto di riferimento per il settore e, soprattutto in questo momento storico delicato, rappresenta lo specchio dell’occhialeria italiana e internazionale, risorsa unica e riconosciuta nel mondo come importante segmento dell’economia del nostro paese.

La data individuata consentirà ai brand di presentare in anteprima, come sempre accade a febbraio a MIDO, le nuove collezioni e incontrare i buyer che arrivano da tutto il mondo per conoscere le tendenze della nuova stagione. Siamo certi che tra i padiglioni di Rho Fiera Milano si respirerà la consueta aria vivace, internazionale e dinamica che contraddistingue da 50 anni il nostro evento.”

Quella del 2020 è un’edizione speciale di MIDO, che ha aperto i propri battenti nel 1970 e, per celebrare questo importante compleanno, ha messo in moto una macchina organizzativa che ha coinvolto personalità e ospiti provenienti da vari ambiti, dalla musica all’arte passando dal giornalismo all’Università, e che è stata sospesa ma non si è fermata.

In questi giorni è stato attivato l’accesso per tutti gli espositori alla piattaforma digitale MIDO4U: collegandosi al sito www.mido4u.com, le aziende possono caricare le collezioni e dare la possibilità ai buyers registrati a MIDO 2020 di visualizzare i prodotti e prendere direttamente contatto con gli espositori. A partire da martedì 3 marzo e fino a venerdì 3 luglio la piattaforma sarà aperta anche ai visitatori.   

Il programma degli appuntamenti dell’edizione 2020 di MIDO, è in fase di definizione. Tutti gli aggiornamenti saranno disponibili online sul sito dell’evento www.mido.com e sui canali social ufficiali: Instagram (@mido_exhibition), Facebook (@MIDOExhibition), Twitter (@MIDOExhibition) e Linkedin e attraverso l’APP ufficiale.